Cultivar Santagatese

Alla scoperta della cultivar Santagatese, le sue caratteristiche morfologiche e ambientali.

mappa cultivar santagateseLa Santagatese è una cultivar olea autoctona diffusa nella costa del nord-est della Sicilia, in particolar modo nella provincia di Messina sui monti Nebrodi. Polo colturale di rilevante importanza per questa cultivar è il comune di Sant’Agata di Militello, da cui prende il nome, e il suo hinterland, ma essa si riscontra soventemente anche nel palermitano sotto forma di Ogliarola palermitana. L’olivo Santagatese presenta un habitus con portamento assurgente, con vigoria e densità della chioma media. La stessa, con la sua forma, colore, ampiezza, dimensioni e con la disposizione spaziale rappresenta un primo tratto distintivo di questa cultivar. Tra le caratteristiche morfologiche, in particolare, la foglia si presenta di forma ellittica, di lunghezza e larghezza non superiore ai 5 cm, con il colore della pagina superiore verde intenso e quello della pagina inferiore grigio chiaro. Il frutto, di pezzatura grossa, è di forma ellittica con base ed apice arrotondata e un peso medio-alto (variante da 4,3 fino a 1,4 g.). Per quanto riguarda la fase di maturazione del frutto, è particolarmente interessante il cambiamento morfologico durante l’invaiatura; la progressione di quest’ultima avviene dall’apice della drupa verso la base fino a quando l’intero frutto assume una tonalità di colore violaceo. L’olio che si ricava dalla cultivar Santagatese presenta un fruttato leggero o medio-leggero. con delle note al retro olfatto che variano dalla mandorla, al pomodoro sino a giungere all’erba tagliata fresca. Le sensazioni gustative variano dal dolce, all’amaro giungendo financo al piccante; le stesse sono d’intensità medio-leggere e sostanzialmente si equivalgono. Dal punto di vista nutrizionale e organolettico quest’olio si contraddistingue per un medio contenuto di acido oleico e linoleico con rilevante presenza di polifenoli totali. La resa della cultivar Santagatese è alta, con costanza produttiva negli anni e un bassissimo indice di alternanza di produzione.

caratteristiche sensoriali santagateseNel comune di Torrenova, in provincia di Messina, ha sede la Società agricola Zito; quest’ultima, di un antica famiglia aristocratica, ha una tradizione lunga e ben documentata con una storia che affonda le sue radici sul finire del ‘500. All’interno della Tenuta Zito circa 60 ha sono dedicati alla coltivazione di olivo, in regime biologico certificato, per un totale di nove mila piante appartenenti alla cultivar Santagatese, facendo sì che la stessa si ponga tra le prime aziende in termini di produzione in ambito nazionale. La Società agricola Zito possiede inoltre un proprio frantoio aziendale, non conto terzi, ove nel giro di massimo dodici ore dalla raccolta avviene la frangitura delle olive. La lavorazione adottata in frantoio, con macchinari dell’azienda Alfa Laval, è quella tradizionale a freddo con macine in granito delle Alpi.


Di Salvatore Scianò, laureando in Scienze e Tecnologie agrarie presso l’università degli Studi di Palermo. salvatoresciano1994@gmail.com


https://www.olitaly.it/societa-agricola-zito/

Ti potrebbe interessare...

La filiera solidale: depositati al Consorzio di tu... Sono 542 i contratti di consolidato rapporto tra olivicoltori e frantoiani depositati presso il Consorzio di tutela dell’olio DOP Riviera Ligure. Si t...
E’ estate, tempo di osare in cucina con l... Occorre scongiurare il rischio che l'abbinamento olio-piatto diventi solo una moda, con accostamenti banali, terrificanti o peggio ancora casuali. Arm...
Evoo pontino, Cosmo Di Russo è il “RE ConsumatoRE”... Il monocultivar Itrana dell’Azienda Agricola di Gaeta ha vinto il concorso indetto dal CAPOL nell’ambito della Secolare Fiera di San Michele. Il mono...
A Mandanici (MS) VIII edizione della Festa dell’Ol... Si terrà nel prossimo week-end, il  10 e 11 marzo 2018 la VIII edizione della Festa dell’olio di Mandanici, piccolo centro del versante jonico messine...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.