corso assaggiatori

Colline pontine: Corso per assaggiatori

Dopo 4 anni torna a Priverno (Latina),  il Corso professionale riconosciuto per Assaggiatori di Olio Vergine ed Extravergine d’oliva, organizzato dall’Associazione Capol nell’ambito delle proprie attività formative, in collaborazione con l’Aspol e la Pro Loco di Priverno, con il patrocinio della XIII Comunità Montana dei Lepini e Ausoni, del Comune di Priverno e della Camera di Commercio di Latina.

Il Corso è rivolto a produttori, frantoiani, commercianti del settore, ristoratori, tecnici e appassionati, e si svolgerà dal 28 Aprile al 6 Maggio 2017 a Palazzo Guarini-Tacconi, sede della XIII Comunità Montana dei Lepini e Ausoni, in via Santa Chiara. Secondo quanto previsto dal Regolamento CEE 2568/91, si svolgerà in 7 giornate formative per una durata complessiva di 35 ore.

In programma laboratori pratici di assaggio, lezioni teoriche e utili approfondimenti su tecniche di coltivazione, trasformazione e conservazione e metodi di valutazione sensoriale degli olii. Tra i docenti il Capo Panel C.O.I. Giulio Scatolini, professore all’Università dei Sapori di Perugia. Per informazioni: 329.8120593 – capol.latina@gmail.com

A fine corso i partecipanti riceveranno l’Attestato di Idoneità Fisiologica, previo superamento delle prove d’esame, che permetterà di accedere al 2° livello, necessario per l’iscrizione all’Elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini. La cerimonia di consegna si svolgerà il 7 maggio a Priverno durante la XXI Sagra della Mozzarella di Bufala e dell’Olio Extravergine di Oliva.

“Torniamo in uno dei centri olivicoli ed oleari pontini maggiormente vocati, nel cuore del territorio della DOP Colline Pontine – spiega il Presidente del Capol Luigi Centauri – ospitati nella cornice medievale di Palazzo Guarini-Tacconi, grazie alla XIII Comunità Montana dei Lepini e Ausoni, al Comune di Priverno e alla Pro Loco di Priverno, che ci hanno inserito anche nella Sagra Agro Alimentare pipernese”.

 

Marco Castaldi

Ti potrebbe interessare...

Conclusa a Paestum la terza edizione dell’EV... Si è conclusa sabato 19 maggio la terza edizione dell'EVO-IOOC 2018 (International Olive Oil Contest). Dopo le prime due edizioni svolte in Sicilia, q...
La siccità compromette l’olio del 2017. In Campani... La prolungata assenza di piogge rischia di compromettere in maniera definitiva la campagna olivicola 2017, prolungando così con effetto tombale la cri...
Italia deferita alla Corte Ue per la xylella, Sico... “La notizia del deferimento del nostro Paese alla Corte di Giustizia Europea sulla questione xylella è uno schiaffo, l’ennesimo, alla politica, rimast...
La filiera solidale: depositati al Consorzio di tu... Sono 542 i contratti di consolidato rapporto tra olivicoltori e frantoiani depositati presso il Consorzio di tutela dell’olio DOP Riviera Ligure. Si t...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.