Conferenza Pandolea

Conferenza Internazionale per la presentazione di Pandolea International per lo sviluppo sostenibile

Costituita nel 2003 senza fini di lucro, l’Associazione PANDOLEA accomuna le donne fortemente legate al mondo dell’olio: dalle imprenditrici alle agronome, dalle ricercatrici alle giornaliste e alle psicologhe, dalle nutrizioniste alle cosmetologhe.
Filo conduttore dell’intensa attività finora svolta da Pandolea è la diffusione della cultura dell’olio fra le nuove generazioni, promuovendo attività educativa nelle scuole, visite nelle aziende e tour nei territori olivicoli per  conoscere la produzione dell’extra vergine e, nel contempo, acquisire consapevolezza nella scelta di un olio extra vergine di oliva di qualità.
In una società in continua trasformazione anche il mondo olivicolo è sottoposto ad una rigorosa riconversione. Si rende dunque necessaria una forza propulsiva che faccia della sua autonomia da condizionamenti politici o pressioni di altra natura un valore. In tal senso occorrono tante energie positive, imprenditorialità diffuse, rapporto sistematico tra cultura e olio e cooperazione internazionale su vasta scala.
La Conferenza del 19 settembre 2020 è un punto di partenza essenziale affinché Pandolea International possa diventare strumento ed interprete autorevole per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile di Agenda 2030.
Nel corso dei lavori della Conferenza, che si svolgerà on line in modalità Webinar sulla Piattaforma Livestorm, è prevista la partecipazione di esperti italiani e stranieri con gli interventi di: Paolo De Castro Commissione Agricoltura Parlamento Europeo, Teresa Bellanova Ministro Politiche Agricole Alimentari e Forestali Italia (invitata), Andrea Sisti Presidente WAA – World Agronomist Association, Maurizio Raeli, Direttore Generale IAMB-CIHEAM, Enrico Giovannini, Portavoce Asvis, Alleanza Italiana per lo Sviluppo sostenibile, Sabrina Diamanti Presidente CONAF, Loubna Amhair Ministero Agricoltura del Marocco.
Le quattro sessioni speciali previste, coordinate da Martina Montecchia, Sonda Laroussi, Irini Kokolaki, Nehaya Al Muhaisen, tratteranno i temi cari a Pandolea in linea con gli obiettivi 2,4,5,8,11,12 di Agenda 2030: educazione alimentare, imprenditoria femminile, multifunzionalità delle aziende agricole olivicole e identità locale, qualità e sostenibilità della produzione di olio extravergine di oliva, con la partecipazione di molti paesi del bacino del Mediterraneo (Italia, Giordania, Tunisia, Grecia, Marocco, Spagna).
L’evento è patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole Agroalimentari e Forestali, Associazione Mondiale degli Agronomi, dall’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari, Università degli studi di Bari, dal Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali, dall’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio di Spoleto.
Per registrarsi
https://app.livestorm.co/waafor2030/pandolea-international-conference-2020-morning-session
https://app.livestorm.co/waafor2030/pandolea-international-conference-2020-afternoon-session
Riferimenti segreteria organizzativa: info@pandolea.it www.pandolea.it
Loriana 3395373175, Marcella 3292744317

Programma: http://www.pandolea.it/attachments/article/220/programma-int-conf-pandolea-ITA.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.