Valorizzazione e tutela della biodiversità: dall’olivo all’olio A Sabaudia

Valorizzazione e tutela della biodiversità: dall’olivo all’olio A Sabaudia (LT) l’incontro nazionale tra Capi Panel ed Esperti Assaggiatori

Sabato 30 Giugno, dalle 09:30, presso il Centro Studi dell’Ente Parco Nazionale del Circeo, l’iniziativa del CAPOL patrocinata dal Comune di Sabaudia e dalla CCIAA Latina, nell’ambito della 15^ Rassegna Nazionale degli Oli Monovarietali ideata e promossa da ASSAM e Regione Marche.

Sabato 30 Giugno, dalle ore 09:30, a Sabaudia (LT), presso il Centro Studi dell’Ente Parco Nazionale del Circeo, si terrà il seminario di aggiornamento per capi panel dell’olio vergine ed extravergine di oliva ed esperti assaggiatori. Nel corso dell’incontro verranno approfondite alcune delle tematiche di maggiore attualità nel settore, come i danni da freddo dell’inverno scorso; le modalità di recupero degli oliveti; le problematiche del Panel test; le strategie di valorizzazione della biodiversità olivicola locale e italiana; le caratteristiche sensoriali di alcuni oli monovarietali italiani, in particolare la cultivar autoctona pontina Itrana.

Per la parte teorica si parlerà di: “Manutenzione e cura della biodiversità olivicola dopo la gelata di fine febbraio 2018”; “Biodiversità, punto di forza della olivicoltura italiana: 15 anni di dati a supporto di strategie di valorizzazione”; “Situazione attuale e prospettive del Panel test”; “Uno spaccato della realtà locale: valorizzazione della varietà Itrana e degustazione oli monovarietali selezionati”. La pratica prevede una sessione di assaggi di alcuni dei migliori oli d’Italia. A seguire una degustazione di prodotti tipici del territorio con abbinamenti agli oli monovarietali e visita guidata al Parco Nazionale del Circeo.

L’iniziativa di formazione è organizzata dal Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina, col patrocinio del Comune di Sabaudia e della Camera di Commercio di Latina, nell’ambito della Rassegna Nazionale degli Oli Monovarietali, evento di valorizzazione del patrimonio olivicolo italiano ideato e promosso da ASSAM – Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare delle Marche – partner del convegno, e Regione Marche, che quest’anno, per festeggiare la sua 15^ edizione, si è svolto al FICO Eataly World di Bologna, dove era presente anche il CAPOL con alcuni olivicoltori della provincia di Latina.

Alla giornata interverranno rappresentanti istituzionali ed esperti in materia. Giada Gervasi (Sindaco di Sabaudia), Adriano Bruni (Reparto Carabinieri Biodiveristà di Fogliano) e Paolo Cassola (Direttore Parco Nazionale del Circeo) porteranno i saluti degli enti ospitanti.  Luigi Centauri (Presidente e Capo Panel CAPOL) introdurrà i lavori. Seguiranno le relazioni tecniche di: Giorgio Pannelli (già CRA OLI sezione di Spoleto), Barbara Alfei (Capo Panel ASSAM Marche), Gianfranco De Felici (Capo Panel, esperto nazionale settore olio di oliva) e Giulio Scatolini (Capo Panel Concorso “L’Olio delle Colline”).

FONTE: CAPOL

L’Olio delle Colline a Sezze, i vincitori

Ti potrebbe interessare...

Assaggiatori di Olio, il corso del CAPOL Dal 15 al 27 Ottobre, presso il Consorzio ASI di Latina. 7 giornate formative per un totale di 35 ore. Novità dell’edizione 2018: il modulo dedicato a...
La filiera solidale: depositati al Consorzio di tu... Sono 542 i contratti di consolidato rapporto tra olivicoltori e frantoiani depositati presso il Consorzio di tutela dell’olio DOP Riviera Ligure. Si t...
SEMINARIO “TECNOLOGIE PER LA QUALITÀ DELL... Il Gruppo Pieralisi sarà presente al Seminario dedicato alla tematica: "La tecnologia contemporanea per l'aumento della qualità dell'olio d'oliva", ch...
Torremaggiore scalda i motori in vista del Girolio Girolio a Torremaggiore „ Il 'Girolio' 2017, tour promosso dall’associazione nazionale 'Città dell’Olio' e dedicato alle eccellenze gastronomiche ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.