riviera ligure contenitori metallici

L’Olio Extravergine di Oliva DOP Riviera Ligure potrà essere commercializzato anche in contenitori metallici e di ceramica

La riunione del Consiglio di Amministrazione del Consorzio di Tutela dell’Olio Extravergine di Oliva DOP Riviera Ligure del 30 agosto ha deliberato la richiesta al Ministero ed alla Commissione Europea affinché il disciplinare di produzione consenta la commercializzazione dell’olio anche in contenitori di metallo e di ceramica. Il provvedimento appare lungimirante, facendo comunque riferimento a modalità di rapporto con il pubblico alquanto vantaggiose. Il cliente finale potrebbe quindi crearsi la classica “scorta familiare” di olio certificato e garantito ligure. E, nel caso dell’impiego della ceramica, c’è il riferimento puntuale alla tradizione regionale di stoccaggio in giare. E da qui si può arrivare alla qualità artigianale del contenitore, che fornirebbe valore aggiunto ad un prodotto di eccellenza. Del resto, voci come quelle della ceramica di Albisola sono tradizione ligure comune ad una categoria dello spirito regionale come la Cultura olearia.
A questo momento, dunque, si raccolgono adesioni delle aziende a sostegno della richiesta, compilando l’apposito modulo sia presso la sede del Consorzio, che presso le aziende confezionatrici consorziate e le associazioni di categoria.

FONTE: Olio DOP Riviera Ligure 



https://www.olitaly.it/il-patto-di-filiera-dellolio-dop-riviera-ligure-per-la-stagione-2018-2019/

error

Ti potrebbe interessare...

I paradossi dell’olio di oliva extravergine italia... Il perenne osannante bombardamento sulla salubrità della dieta mediterranea comprende l’invito a consumare olio extravergine di oliva (EVO). Si tratta...
Frammenti di un Discorso Odoroso Degustazione di 10 grandi oli extravergine d’oliva inframezzate a 10 affabulazioni sul cibo. Appuntamento giovedì 30 Agosto a Sermoneta Scalo (LT), pr...
Olio di qualità, l’incontro a Latina con il profes... Al termine del seminario verrà illustrato il progetto per la realizzazione della nuova Sala Panel nei locali del Centro Servizi del Consorzio per lo S...
Premio Dorso 2017 a Maria Saponari Il 12 ottobre la dott.ssa Maria Saponari della Sede Secondaria di Bari dell’IPSP ha ricevuto a Roma il prestigioso premio Guido Dorso 2017 per la ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.