Ercole Olivario 2020

Ercole Olivario 2020: trionfa l’EVO Itrana.

Due primi posti per la provincia di Latina con Lucia Iannotta e Mater Olea

L’olio extravergine d’oliva monocultivar Itrana protagonista anche quest’anno del Premio Nazionale Ercole Olivario 2020, promosso da Unioncamere, CCIAA di Perugia e MIPAAF; con la partecipazione di Unioncamere Umbria, CCIAA del Molise, Agenzia ICE, Associazione Mirabilia; il supporto di Sistema camerale nazionale; CREA – IT; associazioni dei produttori olivicoli e delle istituzioni impegnate nella valorizzazione dell’olio di qualità italiano.

La proclamazione dei vincitori della XXVIII edizione è stata trasmessa stamattina (18/06/2020, ore 11:00) in diretta streaming. Tra loro anche due olivicoltori pontini che hanno conquistato due primi posti: “Olio Iannotta – Dop Colline Pontine” dell’Azienda Agricola Iannotta Lucia di Sonnino, 1° Classificato nella Categoria E.V.O. DOP Fruttato Intenso; “Mater Olea Elegante” dell’Azienda Mater Olea S.R.L. di Prossedi, 1° Classificato nella Categoria Extravergine Fruttato Intenso.

98 le etichette italiane partecipanti, di cui 16 laziali. Gli altri oli finalisti della provincia di Latina erano: “Orsini Colline Pontine Dop” e “Riserva Paola Orsini”, entrambi monocultivar biologici dell’Azienda Agricola Biologica Paola Orsini; “Don Pasquale – Dop Colline Pontine” e “Caieta”, entrambi E.V.O. monocultivar dell’Azienda Agricola Cosmo Di Russo; “Cetrone Colline Pontine Dop”, E.V.O. monocultivar dell’azienda agricola Alfredo Cetrone; “Bel Colle”, monocultivar dell’azienda agricola Biologica Alessandro Scanavini; “Le Camminate” E.V.O. biologico monocultivar dell’azienda agricola Adria Misiti; “Rave Marine” E.V.O. monocultivar dell’azienda agricola Casino Re Di Coletta Filomena.

“Ancora un riconoscimento prestigioso per l’olivicoltura del nostro territorio, e in particolare per il nostro olio monovarietale da Itrana – commenta dopo la cerimonia Luigi Centauri, Presidente del CAPOL (Centro assaggiatori produzioni olivicole Latina) – un risultato che riconferma ancora una volta l’eccellenza dei profili sensoriali della cultivar Itrana già riscontrata nella sala PANEL della CCIAA di Latina in occasione della XV edizione del Concorso provinciale “L’Olio delle Colline”. 

“Esprimo le mie personali congratulazioni – ha tenuto a sottolineare Mauro Zappia, Commissario straordinario della Camera di Commercio di Latina – per i premi ricevuti in occasione di quest’ultima edizione dell’Ercole Olivario, nonché il personale apprezzamento per l’impegno profuso dalle aziende Iannotta Lucia di Sonnino e Mater Olea S.r.l. di Prossedi. L’entusiasmo, la competenza e la scrupolosità maturate nella gestione dell’impresa sono alla base dell’eccellenza di una attività ormai consolidata nell’ambito del settore agroalimentare, il cui giusto riconoscimento è stata l’assegnazione di un importante premio a valenza nazionale.”

FONTE: CAPOL

Olio extra vergine di oliva, come leggere l’etichetta: le norme illustrate nel seminario del CAPOL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.