Evoo Pontini, RE ConsumatoRE

Evoo pontino, Cosmo Di Russo è il “RE ConsumatoRE” 2018

Il monocultivar Itrana dell’Azienda Agricola di Gaeta ha vinto il concorso indetto dal CAPOL nell’ambito della Secolare Fiera di San Michele.

Il monocultivar Itrana dell’Azienda Agricola Cosmo Di Russo di Gaeta è “Il RE ConsumatoRE” 2018, vincitore della 3^ edizione dell’omonimo concorso locale organizzato dal CAPOL (Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina) e dedicato all’olio extravergine d’oliva della provincia di Latina, territorio che ha nell’Itrana la sua cultivar autoctona, un unicum nel panorama dell’olivicoltura, caratterizzata dalla duplice attitudine nella triplice variante a due D.O.P. (olio extravergine d’oliva D.O.P. Colline Pontine e Oliva Gaeta D.O.P. da mensa).

Questo il profilo – sensoriale ed organolettico – del nuovo RE ConsumatoRE, come delineato dalPanel di Assaggiatori professionisti del CAPOL, guidato dal capo panel e presidente del CAPOL Luigi Centauri: “Olio dal carattere deciso, dotato di grande personalità, che offre all’olfatto sentori di pomodoro verde ed erbe balsamiche. Al gusto è deciso, dotato di intense note balsamiche e vegetali, in armonia con amaro e piccante.” Sul podio anche l’Azienda Agricola Casino Re di Sonnino (2^) e l’Azienda Agricola I Lori di Cori (3^).

La competizione si è svolta dal 27 al 30 Settembre nell’ambito della Secolare Fiera di San Michele a Sermoneta, dove il CAPOL aveva allestito uno stand promozionale delle eccellenze olivicole ed olearie pontine. La giuria era composta dai consumatori, che attraverso il consumer test hanno decretato la classifica finale degli oli concorrenti, mediante assaggio “alla cieca” e percezione tramite i sensi delle caratteristiche dei prodotti esposti nell’apposito banco. La cerimonia di premiazione si è tenuta nella serata conclusiva della manifestazione.

FONTE: CAPOL

https://www.olitaly.it/assaggiatori-di-olio-il-corso-del-capol/

Ti potrebbe interessare...

I paradossi dell’olio di oliva extravergine italia... Il perenne osannante bombardamento sulla salubrità della dieta mediterranea comprende l’invito a consumare olio extravergine di oliva (EVO). Si tratta...
Valorizzazione e promozione dell’oliva Itrana Con il convegno organizzato al Museo dell’Olio e delle Tradizioni locali – Palazzo Baronale di Roccasecca dei Volsci (LT) - si è concluso l’ultimo pro...
Ismea, prossima campagna si prospetta migliore ma ... Secondo le previsioni Istituto di servizi per il mercato agricolo e alimentare, la campagna olearia 2017/2018 sarà migliore rispetto a quella preceden...
Xylella, una miscela biologica per curare gli uliv... L’unione di rame e zinco potrebbe essere la soluzione all’abbattimento degli ulivi già infettati dal batterio Xylella. Una ricerca iniziata tre anni f...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.