Festa dell'Assaggiatore

Festa dell’ Assaggiatore dell’Olio delle Colline

Sabato 8 Febbraio, a Bassiano, nell’ambito del XV Concorso provinciale ‘L’Olio delle Colline’, neofiti e professionisti potranno partecipare, rispettivamente, al Concorso ‘ Assaggiatore per un giorno’ e al Premio Regionale ‘Assaggiatori a confronto’.

Sabato 8 febbraio, dalle ore 16:00, al Palazzo Comunale di Bassiano, nell’ambito del XV Concorso provinciale ‘L’Olio delle Colline’, si terranno due iniziative dedicate all’Assaggiatore di Olio, sia neofita che professionista, a cura di due dei massimi esperti internazionali del settore, Barbara Alfei (ASSAM) e Giulio Scatolini (Università dei Sapori). Tutti i consumatori che abbiano compiuto almeno 16 anni potranno avvicinarsi al mondo dell’assaggio dell’olio attraverso il Concorso ‘Assaggiatore per un giorno’, mentre agli iscritti agli elenchi regionali/nazionale di tecnici ed esperti di oli di oliva vergini ed extravergini è riservato il Premio Regionale ‘Assaggiatori a confronto’. In entrambi i casi verrà premiato l’assaggiatore la cui valutazione sensoriale più si avvicinerà al profilo organolettico ufficiale del Panel CAPOL. In palio una preziosa e ambita confezione di sei bottiglie di olio DOP Colline Pontine delle aziende classificate al concorso provinciale. La partecipazione è gratuita ma è necessaria la premotazione: capol.latina@gmail.com – 3298120593.

Per tutti i visitatori inoltre sarà un’occasione per conoscere direttamente e da vicino gli operatori dell’agroalimentare locale e assaggiarne gratuitamente i prodotti. Già dalle ore 09:45 saranno aperti al pubblico gli stand espostivi enogastronomici ed olivicolo-oleari, adibiti anche alla vendita. Gli assaggiatori professionisti del CAPOL saranno a disposizione per degustazioni guidate ed informate degli oli partecipanti al concorso. Nel corso della manifestazione sarà possibile inoltre effettuare visite guidate al Museo delle scritture “Aldo Manuzio” (museoaldomanuzio.it).

In mattinata, a partire dalle ore 10:00, all’Auditorium comunale, si terrà il convegno dedicato all’ambiente montano. Insieme ad esperti del settore e della materia Si parlerà di: “Caratterizzazione e valorizzazione della biodiversità, dall’olivo all’olio”, “La biodiversità olivicola del Lazio e il contrasto dell’abbandono colturale”, “Effetti dei cambiamenti climatici sul sistema agro-forestale”, “Ipotesi teoriche e pratiche per protocolli di recupero di oliveti abbandonati”. Nel mentre si procederà alle premiazioni dei concorsi “L’Olio delle Colline”, “DOP Colline Pontine”“Miglior Olio Biologico” e “Paesaggi dell’Extravergine e Buona pratica agricola”, con intermezzo musicale del “Trio Mozart”. A seguire l’invito all’assaggio degli oli in concorso e degustazione dei prodotti tipici pontini a cura degli studenti del corso Alberghiero “San Benedetto”.

 Il Concorso provinciale “L’Olio delle Colline, Paesaggi dell’extravergine e buona pratica agricola”, giunto quest’anno alla sua XV edizione, è organizzato dall’Associazione CAPOL – Centro Assaggiatori Produzione Olivicole Latina – con patrocini di: Regione Lazio, ARSIAL, Provincia di Latina, Comune di Bassiano, Camera di Commercio di Latina, UNAPROL – Consorzio Olivicolo Italiano, XIII Comunità Montana Monti Lepini Ausoni, Compagnia dei Lepini, Consorzio per lo Sviluppo Industriale “Roma-Latina”, Slow Food Latina, LILT Lega Italiana della Lotta contro i Tumori – Sezione di Latina, Proloco Bassiano.

FONTE: CAPOL

L’Olio delle Colline, l’8 febbraio Bassiano ospiterà la XV edizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.