Frantoio Gentilucci e Papacchini

Frantoio Gentilucci di E. Gentilucci e Papacchini L. snc

Olio Gentilucci e PapacchiniA Cellere, nel cuore della maremma etrusca, dal 1947, la famiglia Gentilucci, dalla semplice frangitura delle olive colte di giornata, ottiene nel proprio frantoio un pregiatissimo olio extra vergine di oliva dal colore verde intenso e dal sapore fruttato.
…certo negli anni la tecnologia ha migliorato in nostro modo di lavorare, ma la cura nella scelta delle olive, il lavoro artigianale e la passione che mettiamo in ogni gesto ne garantiscono la qualità.
Le olive raccolte di giornata, appena conferite al frantoio sono lavorate per ottenere un olio di qualità pregiata.
Queste sono le principali fasi cui sono sottoposte le olive…
Le olive raccolte di giornata, appena conferite al frantoio sono lavorate per ottenere un olio di qualità pregiata.
Queste sono le principali fasi cui sono sottoposte le olive…
Lavaggio e molitura delle olive

Le olive, tutte di specie “Canino” e in minima parte “Leccino”, appena giungono al frantoio sono pesate, lavate in un’apposita lavatrice che mantiene l’acqua sempre in movimento e quindi asciugate per semplice sgrondo dell’acqua di lavaggio.
Al termine di queste operazioni preliminari, le olive subiscono la cosiddetta molitura, la prima fase di estrazione vera e propria: le olive sono sottoposte ad azioni meccaniche il cui risultato è quello di ottenere una massa semifluida composta da una frazione solida (frammenti di noccioli, bucce e polpa) e una liquida (emulsione di acqua e olio), comunemente nota come pasta d’olio.
La pasta d’olio è riversata nella gramolatrice, una macchina in cui delle pale elicoidali, ruotando lentamente, mantengono in continuo rimescolamento la pasta d’olio, con il risultato di rompere l’emulsione tra acqua e olio. Questa operazione, di fondamentale importanza per ottenere un olio di qualità, avviene sempre a bassa temperatura (massimo 26°C).

Estrazione dell’olio olio-separatore
Consiste nella separazione del mosto d’olio dalla sansa, la frazione solida costituita dai frammenti di nocciolo, dalle buccette e dai frammenti di polpa delle olive. Questa operazione è ottenuta per centrifugazione della pasta d’olio, in macchine ad asse orizzontale dette comunemente decanter.
Il mosto d’olio così ottenuto altri non è che una miscela di olio ed acqua, che è definitivamente separata sfruttando la differente densità di questi due liquidi attraverso un’ulteriore centrifugazione, stavolta in macchine ad asse verticale.
All’uscita dal separatore centrifugo, l’olio è pronto per il consumo, ma prima di essere messo in commercio è “pulito” dai residui naturali mediante appositi filtri.

Olio Gentilucci e PapacchiniIndirizzo:
Strada Gabella II Tronco, snc
01010 Cellere (VT)

Telefono:
Tel. +39 0761451400
+39 3496539016

Email:
info@frantoiogentilucci.com

Social:
https://www.facebook.com/frantoiogentilucci/?pnref=story

Website:
http://www.frantoiogentilucci.com

error

Ti potrebbe interessare...

Piana Degli Achei Nell'azienda Piana Degli Achei, la mia famiglia produce olio da tre generazioni, principalmente per soddisfare il fabbisogno personale, vendendo l'ecc...
Az. Agricola San Marco di Giulia Raffaelli A Civitanova Marche Alta, sulle prime colline a pochi chilometri dalla costa adriatica, dove la campagna marchigiana già si presenta con la sua ordina...
Torre Cappa La piccola unità produttiva, di proprietà di Luigi e Hilde, due giovani architetti, si trova lungo una viabilità interna rispetto alla strada di colle...
Frantoio Labonia L'azienda agricola Labonia è estesa in due comuni, Caloveto e Rossano. Sorge in una posizione privilegiata, perchè affaccia sul mar ionio ed è circond...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.