Girolio d'Italia 2017

Girolio d’Italia 2017 fa tappa a Controne (SA)

Si terrà domenica 26 novembre a Controne, in provincia di Salerno, la quinta tappa del Girolio d’Italia 2017. L’appuntamento coincide con la 35ma edizione dell’annuale Sagra del Fagiolo di Controne, nel fine settimana del 24, 25, 26 novembre 2017.

“Girolio-  come si legge sul sito dell’Associazione-  è un evento itinerante promosso dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio che da aprile a dicembre sta viaggiando per  l’Italia alla scoperta delle eccellenze gastronomiche italiane, dei paesaggi e territori di produzione, dei luoghi e dei mestieri legati alla terra e all’olio. 

L’edizione 2017 è dedicata al tema della Dieta Mediterranea, Patrimonio dell’Umanità Unesco dal 2010 e  al Paesaggio, per promuoverne la cultura e la conoscenza. In particolare si parla non solo di olio extra vergine di oliva, alimento principe della Dieta Mediterranea portatore di valori legati alla convivialità e ad uno stile di vita celebrato in tutto il mondo, ma soprattutto dei luoghi dell’olio e della Dieta Mediterranea per narrare il cibo insieme ai paesaggi e ai monumenti, dei beni culturali, ricollocando il cibo e i nostri prodotti enogastronomici nei luoghi che li hanno determinati. 

Girolio 2017 è un percorso a tappe nell’Italia della civiltà olivicola alla scoperta dei paesi di produzione, presentando alla nazione e al mondo le eccellenze italiane e le ricchezze enogastronomiche e culturali delle comunità locali. In particolare al centro dell’attenzione è il tema del rapporto del Paesaggio come uno degli aspetti specifici della Dieta Mediterranea individuandone gli aspetti più propriamente ambientali, sociali, culturali e morali, in cui una persona vive e si forma e che costituiscono il patrimonio delle nostre Città dell’Olio e della cultura millenaria dell’olivo”. 

Controne è terra di olio e fagioli: un paese incastonato in una splendida cornice di campi e uliveti che si spingono fino alle pendici del massiccio degli Alburni che sovrasta il piccolo centro abitato. Nella tradizionale sagra si possono assaggiare anche i piatti tipici della zona preparati con il  fagiolo bianco di Controne e conditi con olio extra vergine di oliva ottenuto da cultivar autoctone come la Rotondella e la Carpellese.

Il 25 novembre si terrà  l’Assegnazione del Premio extrAlburno “Miglior Olio” ed un  Convegno/seminario sulla biodiversità e qualità alimentare. Previste anche Proiezioni di video-ricette  di ristoratori italiani all’estero e assegnazione a loro del simbolico “Premio extrAlburno” che li rende ambasciatori e promotori internazionali delle tipicità del territorio. Domenica 26 il piccolo borgo accoglierà il GirOlio d’Italia con un allestimento, dedicato alla tappa, di alcune botteghe che, per l’occasione, ospiteranno una esposizione dell’artigianato dedicato agli antichi mestieri ed ai prodotti tipici della terra contronese e dell’area degli Alburni.

Dopo Controne, Girolio2017 completerà il suo percorso con altri due appuntamenti:  sabato 2 dicembre a San Casciano  in Val di Pesa (FI) e sabato 16 dicembre a Larino (CB).

Lorenzo Preziosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *