Linguine primavera

Con la stagione estiva alle porte, è tempo di pensare a pietanze leggere e facili da preparare, che ci permettano di utilizzare prodotti naturali e sani come un buon olio extravergine d’oliva. Una ricetta da provare è quella delle Linguine Primavera.

Ingredienti

Dose per 6 persone
·    1 bicchiere di olio di oliva  extra vergine Sagra Oro
·    600 g di linguine
·    6 zucchine
·    60 g di parmigiano grattugiato
·    1 bicchiere di olio di oliva  extra vergine
·    1 spicchio d’aglio
·    4 pomodori maturi
·    2 mazzi di basilico


Preparazione

1.Lavare le zucchine, tagliarle a fiammifero e metterle in una padella larga con il bicchiere di olio e lo spicchio d’aglio.
2.Far cuocere a fuoco vivace 15 minuti, girandole di tanto in tanto perché non si attacchino.
3.Lavare i pomodori e il basilico, tagliare il tutto a pezzettini come per una primavera, condire con due cucchiai d’olio e lasciar riposare.
4.Mettere sul fuoco una pentola d’acqua e, quando avrà raggiunto il bollore, salare e buttare le linguine. Scolare al dente e condire con la salsa di zucchine e il parmigiano grattugiato. Coprire con la primavera di pomodoro e basilico e servire subito.


Fonte: www.sagra.it

error

Ti potrebbe interessare...

Ciambellone con olio di oliva Un ciambellone con olio di oliva è l’ideale per chi è intollerante al lattosio. Ma non solo. È un dolce gustoso, adatto alla merenda, o alla colazione...
Pesto alla genovese: la ricetta originale con olio... Il pesto alla genovese fa parte della tradizione gastronomica ligure. Con la denominazione “pesto alla genovese”, è inserito tra i Prodotti agroalimen...
Capesante marinate in olio d’oliva e lime La capasanta, detta anche conchiglia di San Giacomo, è un mollusco bivalve dalla carne bianca tenera, con una parte arancione più cremosa. In Italia v...
Gelato all’olio di oliva, insolito ma delizi... Nella cucina italiana si usa molto l'olio di oliva, ma avete mai pensato di assaporarlo con il gelato? Può sembrare un'idea strana, ma in realtà sta ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.