oleare la sicurezza

“Oleare la sicurezza”: un progetto per il comparto olivicolo

Si terrà lunedì 11 dicembre alle ore 10, presso la sala G. Avolio della sede Confederazione Italiana Agricoltori (CIA) di Benevento, il convegno su “I rischi per i lavoratori nella coltivazione e nella produzione di olive”.

L’appuntamento, inserito nel progetto  “Oleare la sicurezza- la sicurezza dei lavoratori nel settore olivicolo”, è promosso dall’Istituto di ricerca e la formazione per il Mezzogiorno (IRFOM) e dalle associazioni olivicole della CIA.

Il focus, anche grazie ad interventi di funzionari e dirigenti dell’INAIL, sarà sugli incidenti piuttosto frequenti e dalla gravità più o meno elevata che ancora oggi, nonostante l’avanzata meccanizzazione, interessano il settore agricolo ed, in particolare, il comparto dell’olivicoltura.

Dopo i saluti del presidente della CIA di Benevento Raffaele Amore, l’introduzione sarà affidata a Pino Mauriello, Direttore Scientifico dell’IRFOM.

A seguire gli interventi del Direttore INAIL per Avellino e Benevento Grazia Memmolo, di Michele Del Gaudio dell’Unità Operativa Territoriale INAIL di Avellino, del Prof. Marcello Forlani dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e del  Presidente dell’Ordine degli Agronomi di Benevento Walter Nardone.

Le conclusioni saranno affidate ad Adele Pomponio, Direttore Vicario INAIL per la Campania.

https://www.olitaly.it/cori-dellolio-delle-olive/

Ti potrebbe interessare...

Frantoi Aperti 2017 in Umbria: l’olio extravergine... Dal 28 ottobre al 26 novembre 2017 si terrà la XX° edizione della manifestazione Frantoi Aperti 2017 in Umbria, un evento che valorizza l’Umbria rural...
Corso per l’idoneità fisiologica all’a... Il Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell'Ambiente in collaborazione con l'Associazione Area Nuova ha organizzato il Corso per l'idone...
Evoluzione, un progetto per la valorizzazione dell... Nasce “Evoluzione, percorsi per l'extravergine di qualità”, un grande progetto che porterà i produttori e gli operatori del settore ristorazione e gas...
L’extravergine italiano a Shangay con CNO, U... L'olio extravergine d'oliva made in Italy varca i confini nazionali e sbarca in Oriente grazie al progetto triennale "Taichi" nato per promuovere in C...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.