Olivicoltura, nasce a Benevento “Olitaly 4.0” per promuovere l’olio e il comparto olivicolo

Nasce a Benevento l’associazione culturale Olitaly 4.0 volta alla conoscenza e alla promozione dell’olivicoltura e della risorsa olio. L’intento associativo è, infatti, quello di dar vita ad un attivo polo culturale, inteso come hub di una fitta rete di relazioni che impreziosiscono la storia e la cultura agricola, sensibilizzare sull’importanza del Made in Italy, promuovere il “petr-olio d’Italia” e la sua genuinità dal punto di vista alimentare e salutare, valorizzare le eccellenze olearie, informare il consumatore con approfondimenti sui temi della filiera, della distribuzione, della vendita e della comunicazione dell’olio extravergine di oliva.
Considerato il significativo valore storico, culturale, sociale ed economico che l’extravergine ha in Italia, l’idea di creare un’associazione interamente dedicata alla promozione e tutela di questo prodotto era già in cantiere da tempo.
Nel consiglio direttivo, persone qualificate in vari ambiti professionali. (…). Tra le mission, la prima Fiera dell’olio extravergine di oliva rivolta ai maggiori produttori oleari del bacino del Mediterraneo, in programma a maggio 2018, con lo scopo di divenire il punto di riferimento delle aziende e dei professionisti che si dedicano alla produzione e vendita dell’olio di oliva e affini.
L’olio di oliva è un’identità da preservare, un patrimonio da recuperare e valorizzare ed il nostro impegno è rivolto proprio a questo obiettivo. Sul portale olitaly.it, tutte le info, curiosità e dettagli che danno voce al mondo dell’olio di oliva, attraverso aree tematiche che saranno affiancate da un lavoro di ricerca ed analisi, mediante realizzazione di video guida e la creazione di una web tv.

 

CNO

Ti potrebbe interessare...

L’olio di palma è dannoso per l’ambien... Sì, l'olio di palma è dannoso per l'ambiente. Le cifre che si leggono sono spesso diverse, ma l’aumento della sua produzione sta certamente contri­bu...
Olio d’oliva: il lavoro di filiera per garan... Riconquistare la fiducia dei consumatori, italiani e stranieri, con un'azione dell'intera filiera ed il sostegno delle istituzioni. E' questa la strat...
Olio di oliva, Toscana indenne dalla nociva Xylell... Con una nota della Regione Toscana sui principali risultati ottenuti nel 2016 sull’attività di sorveglianza effettuata dal Servizio Fitosanitario si c...
Tutti i nemici dell’oliva, oltre alla mosca,... I nemici delle olive sono molti. Ovviamente il più temibile è la mosca delle olive (Bactrocera oleae), che ha già fatto la sua apparsa in questo primo...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *