Pan Brioche all’olio extravergine d’oliva

Il Pan Brioche all’olio d’oliva è una deliziosa variante del Pan Brioche classico che prevede l’utilizzo dell’olio extravergine d’oliva al posto del burro.

Il Pan Brioche all’olio d’oliva è un pane soffice e leggero che ben si adatta a numerose preparazioni dolci e salate.

Ingredienti per 2 pan brioches per 4 persone:

  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di farina manitoba
  • 130 gr acqua a temperatura ambiente
  • 10 gr di lievito di birra fresco a temperatura ambiente
  • 60 gr olio extravergine
  • 1 uovo intero medio
  • 2 tuorli medi
  • 1 cucchiaino miele d’acacia
  • 30 gr di zucchero
  • 12 gr sale

Per spennellare:

  • 1 tuorlo
  • 2 cucchiai di latte
  • 2 cucchiai di semi di sesamo (oppure semi di papavero o semi di girasole)

In una planetaria miscelare le farine, lo zucchero, il miele, il latte e l’acqua in cui si è sciolto il lievito in precedenza. Azionare la planetaria per qualche secondo fino a che l’impasto non risulta amalgamato.

Aggiungere un uovo alla volta, e ogni volta mescolare con la planetaria. Aggiungere lentamente l’olio fino a completo assorbimento. Quando l’impasto risulterà liscio e si staccherà dalle pareti, rovesciarlo e continuare a impastare.

A questo punto aggiungere il sale e lavorarlo per ancora un paio di minuti: l’impasto dovrà essere liscio ed elastico, in modo che si stacchi facilmente dalle pareti della planetaria. Rimuovere l’impasto dalla planetaria e adagiarlo in una ciotola spennellata di olio extravergine d’oliva.

Coprire con una pellicola e lasciare lievitare in forno preriscaldato per 2-3 ore circa. Raggiunto il raddoppio del volume, togliere delicatamente la pellicola e dividere l’impasto in due metà, di circa 400 grammi l’uno.

Dare la forma preferita ai due panetti, dopodiché adagiarli su una placca da forno e lasciarli lievitare per un’altra ora circa, alla temperatura di 28° fino al raddoppio.

Spennellare la superficie con una miscela di uovo e latte e cospargere il pan brioche di semi di sesamo.

Cuocere poi in forno a 180° , per 20 minuti fino a doratura.

Fonte: www.tavolartegusto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.