Profumo dell'olio d'oliva

Profumo dell’olio d’oliva

All’olfatto una vera estasi dei sensi, profumo intenso del vero olio d’oliva come scorre dal frantoio, vivo, oleoso, forte, dal colore dorato; al tatto poroso, dalla pasta consistente, scindibile in pezzi abbondantemente preziosi che non possono che deliziare il palato di grandi e piccini, dal nord al sud, dall’est all’ovest, ovunque apprezzato e grandemente amato sopra ogni altro prodotto della terra e fondamentale nelle nostre cucine, dove le nostre massaie amano preparare piatti fatti a base di questo straordinario prodotto, intramontabile, e da secoli sulle nostre tavole.
Alla vista un frutto succoso, ricco di colore e di fibra, ottimamente conservato, che si raccoglie intorno al suo nocciolo con una polpa che conserva intatte qualità davvero apprezzate, pronto a far sgorgare olio dal gusto delicato che lascia già immaginare un buon piatto da mettere in tavola, dalla fragranza e dal profumo fresco, pulito, aromatico, del vero olio come prodotto un tempo nelle vecchie cascine dei nostri nonni col metodo antico della bacchiatura, come presso i Romani di cui Catone si fece interprete e portavoce, quando decantò la passione per la terra, forte e viva e pronta a farla rendere al massimo delle sue potenzialità, così come ai nostri tempi, oggi, ed in particolare in quest’annata la raccolta delle olive sembra essere abbondante e propizia, tanto che il ricavato è considerevole .
È possibile notare i frutti aggrappati in quantità notevole sugli ulivi, tanto che alla vista sembra di osservarne una cascata che pende dall’albero e che sollecita l’ accostarsi a questo mondo di incommensurabile meraviglia e abbondanza.

Lucia Vaccarella

https://www.olitaly.it/lassaggiatore-professione/

error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.