Spaghettini salsati alle olive, pomodorini e olio d’oliva

Eccoci arrivati alla domenica e quale modo migliore per pranzare con leggerezza, se non preparare un piatto fresco e veloce?

A volte, nei pomeriggi d’estate, non si ha tanta voglia di mettersi ai fornelli e creare piatti elaborati. Ed ecco che tra gli innumerevoli tipi di pasta che abbiamo in dispensa, l’occhio cade sulla pasta che di solito accontenta tutti, perché non ha pretese ma permette di creare primi semplici ma gustosi. Sto parlando della pasta lunga per eccellenza, gli spaghetti. Ecco che oggi voglio proporvi un piatto gustoso ma veloce allo stesso tempo, che non impegna troppo ma può essere preparato anche per una cena in cui avete ospiti, facendo la sua bella figura. Gli spaghettini salsati alle olive, pomodorini e olio d’oliva, sono un piatto estivo sfizioso e adatto a tutti. Gli spaghetti uniti al sapore dolce delle cipolle saltate che si amalgama con quello amaro delle olive e dei pomodorini essiccati, diventano un signor piatto, saporito e stuzzicante per il palato.

Ingredienti e dosi per 4 persone:

  • 300 gr. di pasta tipo spaghettini,
  • alcune fettine di cipolla,
  • olive nere (del tipo taggiasca),
  • 2 pomodori medi puliti dai semi,
  • 4 pomodorini essiccati,
  • alcune foglie di basilico,
  • 6 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva.

Preparazione:

Far cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Mentre la pasta cuoce, in una padella mettere i 6 cucchiai di olio  extra-vergine d’oliva d’oliva, le fettine di cipolla, i due pomodori freschi, (precedentemente ripuliti dai semi) e cuocere per pochi istanti.Scolare gli spaghetti ancora molto al dente e riversarli nella padella in cui sono stati cotti l’olio, le cipolle e i pomodori freschi. Fare saltellare a fuoco medio per qualche minuto. A cottura ultimata, prima di servire aggiungere le olive taggiasche e i pomodorini secchi. Amalgamare la pasta e servire mettendovi qualche foglia di basilico e un goccio d’olio d’oliva a crudo.

Laura Maiellaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.