olivicoltore e assaggiatore

Olivicoltore e Assaggiatore olio di oliva vergine ed extravergine. Aperte le iscrizioni

Olivicoltore e Assaggiatore olio di oliva vergine ed extravergine.
Aperte le iscrizioni al corso gratuito di formazione del CAPOL. Il 2 e 4 Maggio a Rocca Massima. Il 10 e 11 Maggio a Sonnino

L’associazione CAPOL (Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina), nell’ambito dell’attività di promozione e valorizzazione dei migliori oli extra vergine d’oliva prodotti sul territorio della provincia di Latina, organizza il corso di formazione “Olivicoltore e Assaggiatore olio di oliva vergine ed extravergine”, promosso dalla XIII Comunità Montana dei Monti Lepini e Ausoni, con il patrocinio dei Comuni di Rocca Massima e Sonnino e dell’ASPOL (Associazione Provinciale Produttori Olivicoli Latina).


L’iniziativa punta a favorire, mediante analisi sensoriale, la conoscenza dell’olio prodotto dalla cultivar “Itrana” che caratterizza la DOP Colline Pontine, per imparare a “scoprirne” e “riconoscerne” i pregi e i difetti. Gli incontri, tenuti da esperti del settore, si svolgeranno a Rocca Massima il 2 e 4 maggio presso la Scuola Statale dell’Infanzia “Maestra R. Marchetti” in Via Rocca Massima (Località Boschetto); a Sonnino il 10 e 11 Maggio presso il Museo delle Terre di Confine in Via Cristoforo Colombo.

Sono previste sia prove pratiche di assaggio, sia lezioni sul quadro normativo nazionale e comunitario, oltre ad approfondimenti sui metodi di coltivazione, sulle tecniche di trasformazione e conservazione, confezionamento olio, etichettatura, Sian e sulle metodologie di valutazione delle caratteristiche sensoriali. In entrambi i comuni ci sarà un Seminario conclusivo a tema dal titolo “L’Itrana, risorsa del territorio dei Lepini e Ausoni”, con consegna degli attestati di partecipazione ai corsisti e divulgazione ai produttori dei risultati organolettici dell’analisi sensoriale.

Al termine verrà offerta una degustazione dei prodotti tipici locali a cura degli assaggiatori CAPOL con banchi d’assaggio degli oli extravergine di oliva classificati al Concorso Provinciale “L’Olio delle Colline”. La partecipazione al corso è gratuita e la frequenza è obbligatoria per l’intera sua durata. Saranno ammessi in ognuno un massimo di 25 partecipanti, di cui l’80% residenti nei Comuni di Rocca Massima e Sonnino, selezionati in base all’ordine di arrivo delle domande. Per informazioni: capol.latina@gmail.com – 3298120593.


FONTE: CAPOL

error

Ti potrebbe interessare...

Fattore Comune a Recco: olio extravergine di oliva... Fattore comune a Recco: il contributo del Consorzio di Tutela dell’Olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure Il 16 novembre si svolge a Recco l...
TERENZI, È IL MADRECHIESA IL MIGLIOR OLIO IGP D’IT... È il Madrechiesa di Terenzi il Miglior Olio IGP secondo la guida Oli d'Italia: l’olio dell’azienda toscana, che si distingue per la sua complessità ar...
Percorsi di avvicinamento all’extravergine d... «Un buon extravergine si riconosce da vari fattori: da analisi chimiche che ne stabiliscono l’acidità ma anche da analisi sensoriali, svolte da panel ...
L’olio DOP Riviera Ligure e il suo paesaggio terra... L'Olio Dop Riviera Ligure, a braccetto con i muri a secco della nostra regione, conquista il Parlamento Europeo. Entrando a far parte dei 24 esempi si...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.